Specialista in Chirurgia generale

Chirurgia generale

Il Dr. Giulio Mayer è specialista in Chirurgia generale, dove con la definizione di " chirurgia generale" si indica, differentemente da quanto suggerirebbe la definizione stessa, quella branca della Chirurgia che si occupa di risolvere o migliorare la prognosi delle patologie che interessano gli organi della cavit à  addominale - intestino, colon, fegato, stomaco, esofago, pancreas, cistifellea, fegato, dotti biliari - oltre alla mammella e alla tiroide.Il chirurgo generale è un chirurgo specializzato in interventi chirurgici condotti su mammella, tiroide  o su uno degli organi della cavità addominale, il cui obiettivo è curare o migliorare la prognosi delle patologie che interessano questi organi. Le patologie più spesso trattate da questo chirurgo sono le patologie a carico della mammella, della tiroide e degli organi della cavità addominale (intestino, colon, fegato, stomaco, esofago, cistifellea, pancreas, fegato, dotti biliari). Tra queste ricordiamo in particolare:

 

  • malattie funzionali e infiammatorie a carico di mammella, tiroide e degli organi della cavità addominale;
  • ernie della parete addominale, ernie inguinali, laparocele post-chirurgico
  • ulcere
  • malattia diverticolare del colon
  • neoplasie (gastriche, dell'esofago, dell'intestino, del pancreas, del colon-retto, del fegato, della mammella, della tiroide, dei dotti biliari);
  • cisti degli organi addominali
  • poliposi calcolosi della colecisti
  • sindromi dolorose da aderenze addominali post-chirurgiche.

Dal punto di vista diagnostico il chirurgo generale effettua molto spesso biopsie dei linfonodi e biopsie mammarie, biopsie dermatologiche e dei tessuti molli.

 

Principale attività chirurgica

 

Il Dr. Giulio Mayer si occupa di:

 

  • Chirurgia addominale convenzionale e laparoscopica
  • Chirurgia della parete addominale e delle ernie: iatali, inguinali, laparoceli (ernie postoperatorie)
  • Endocrinochirurgia della ghiandola tiroide e paratiroidi
  • Chirurgia ginecologica pelvica, convenzionale e laparoscopica
  • Chirurgia proctologica con impiego di tecniche d’avanguardia per la cura della malattia emorroidaria e del prolasso mucoso del retto
  • Chirurgia della mammella
  • Chirurgia vascolare periferica e trattamento delle ulcere degli arti inferiori

Dall’inizio della propria attività al maggio 2016, sono circa 16.000 (sedicimila) gli interventi chirurgici eseguiti dal Dr. Mayer in qualità di operatore principale, distribuiti nelle precedenti categorie.

Share by: